Al Bronson, The Death Of Anna Karina, La Quiete e Chambers

Forse è tardi, forse non lo è mai, preparatevi a un post filosofico, ma questa sera al Bronson saltano sul palco The Death Of Anna Karina, La Quiete e Chambers. Dopo accadono cose grandi, con dj quotati. Non scrivere nemmanco un rigo mi sembrava una bestemmia. E per par condicio, qui sotto ci attacco un video di La Quiete.

E siccome le locandine in questi casi non mancano mai, io credo che sia il caso di mostrare quelle di questa sera. Release, come si dice oggi dappertutto, purtroppo anche a Milano, spettacolari.

Dopo aver utilizzato un discutibile termine la contrarietà al quale concentra tutta l’avversione scaturita da certe situazioni nei confronti della capitale lombarda, mea culpa, veniamo ora a un pensiero profondo. Questa sera si fa della legna e l’emozione di assistere a concerti simili, a distanza di un metro dal palco, o anche sopra al palco se si ha abbastanza coraggio, non capita tutti i giorni. Oddio, se uno si potesse spostare tutti i giorni in giro per l’Italia, capiterebbe tutti i giorni, e sarebbe una benezione, un pò come il battesimo di David voce dei Disquieted By al TPO. Ma… la passione se la alimenti otto ore al giorno tutti i giorni diventa lavoro e non è più passione, ma due palle così. Trattasi di un pensiero simpatico, sentito da qualche parte nel riminese, che non potrebbe trovarmi meno d’accordo. Concerti live con gruppi come questi me li sparerei ognissanto giorno. Per ora, accontentiamoci di quello che possiamo avere, del doman non v’è certezza, e vediamoci quello di stasera. Sabato prossimo (il 17) Putiferio al Sidro di Savignano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...