Oh raga riapre il Brainstorm

La Domenica è il giorno del Signore. E nel suo giorno vuole che ascoltiamo la musica, che secondo il rastafari ci avvicina a Dio. Ora, il Signore non era un rasta, ma con i rasta aveva in comune questa cosa della musica, infatti alla Messa noi se ne ascoltava sempre un sacco. In molti o pochi di noi questa cosa si è evoluta diversamente, in altri è rimasta uguale. Quelli di noi che non si sono evoluti vanno alla Messa la Domenica e ascoltano sempre le canzoni del Cantin Cuntì, che sono bellissime. Quelli di noi che si sono evoluti non ascoltano più la musica oppure la ascoltano in luoghi diversi, in modi diversi. E ascoltano altra musica, perchè hanno avuto il sentimento del rigetto, ma non sanno che comunque quando ascoltano la musica la Domenica pensano sempre al Signore, in modo bello o in modo brutto. Alcuni la sentono a casa, altri all’aperitivo, altri ancora, non so, in macchina.
Ogni tanto capita nel nostro paese che inauguri un locale in orario aperitivo domenicale, e allora la musica, che non è sempre quella del Signore ma è sempre nel suo giorno, la ascoltiamo in quei posti lì. Senochè quest’anno succede che proprio di Domenica non inaugura ma riapre il Brainstorm a Fusignano, che poi è in provincia di Ravenna. Non inaugura perchè è già 20 anni che è aperto, e non è che è rimasto sempre uguale, perchè per esempio l’anno scorso i muri avevano un colore, quest’anno ne hanno un altro. Non fermatevi qui perchè sotto al volantino, che è molto alto, c’è il succo del discorso.

Oh raga riapre il Brainstorm

Allora, vediamo un pò. I motivi per andarci neanche a farlo apposta sono molti. Come primo metterei la mostra fotografica OUR BAND COULD BE YOUR LIFE, che io ho visto, e che merita la vostra attenzione perchè ritrae molti gruppi che hanno già suonato al Brainstorm e se ve li siete persi, a parte essere dei poco di buono, almeno li vedete lì.
Poi c’è Enrico Farnedi che suona con l’ukulele. L’ukulele è uno strumento a corde che ha un suono molto dolce e va annoverato tra gli strumenti più belli del mondo anche solo perchè una cantantessa di X Factor l’ha snobbato. Piace a Eddie Veddder e anche a Enrico Farnedi, che è molto bravo.
Se non vi piace il genere vi attaccate, ma sarete comunque contenti di essere andati al Brainstorm perchè i due dj che vi tengono svegli all’aperitivo di apertura mentre pensate che domani è lunedì e tra un pò è novembre sono Mat (elettro wave pop) e Ciccio B (che ha l’anima più soul), che di sicuro soddisferanno la vostra voglia di musica, un pò diversa da quella del Signore, ma comunque sempre di Domenica.
Terzo: c’è uno chef, Emanuele Campri, al quale Cracco fa un baffo, e che per l’aperitivo vi preparerà un sacco di finger food.
Se poi non c’avete cazzi di ascoltare la musica, non festeggiate mai la Domenica del Signore, siete veri hangover e un pò stanchi e delusi dal fatto che tra un pò è Halloween, una festa che non capite, potete ascoltare il READING di Francesco, che di cognome fa Satanassi, sul suo libro “Fatti a metà”, che è probabile che un pò parli anche di voi, del vostro passato e delle situazioni incredibili in cui avete limonato, con Scatman John in sottofondo.
MA il motivo madre per cui volete andare al Brainstorm Domenica 27 ottobre è che è l’inizio della nuova stagione invernale del locale, che farà molti concerti belli e spillerà altrettante birre buone. E adesso, un altro pò di righe.

Righe al Brainstorm

L’evento su facebook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...